language

1959 Fiat-Abarth 750 GT 'Double Bubble' Zagato

Sold For €103,500

Inclusive of applicable buyer's fee.

RM | Sotheby's - VILLA ERBA 25 MAY 2019


Chassis No.
Engine No.
100 556881
100.000 830631
  • Fitted with a rare and desirable Mille Miglia engine
  • Retains its original engine
  • Three-year restoration carried by Abarth specialists in Turin
  • One of the most iconic cars produced by Zagato
  • Fitted with a rare and desirable Mille Miglia engine
  • Retains its original engine
  • Three-year restoration carried by Abarth specialists in Turin
  • One of the most iconic cars produced by Zagato

Based on the chassis of the humble Fiat 600, the Abarth 750 Zagato is one of the most interesting and highly regarded examples of Italian etceterini. A joy to drive and to own, it allows access to multiple racing events all over the world.

The pairing of Abarth and Zagato can be easily defined as a match made in heaven. Carlo Abarth’s genius in turning Fiat’s low-displacement engines in true pocket rockets was renown, as was Zagato’s ability to create ultra-lightweight and gorgeous-looking bodyworks. Perhaps one of the most famous and interesting series of motor cars produced by these two legendary names, the 750-cc GTs was a proper competitor at events throughout Europe.

This desirable 1959 example is fitted with the rare and desirable Mille Miglia engine, which was equipped from the factory with a lightweight crankshaft. With a known history since 1977, this Abarth is believed to have raced in period in the U.S. when new. According to the accompanying U.S. title that comes with it, the first known owner is Mr Huges Vincent of New York, who later sold the car to Alan Grossman of Willits, California, who kept the car until 2014, when he sold it to a collector from the Netherlands.

Acquired by the consignor in 2015, noted Italian Abarth connoisseur Luciano Bertolero, a full nut-and-bolt restoration using only original parts was undertaken with select specialists in Turin. It is hereby presented in concours-ready condition and comes with its history file, including the aforementioned U.S. title, restoration photos, as well as an Abarth Classiche Certificate of Authenticity.

This is truly an exciting opportunity to acquire a piece of Zagato history during the marque’s 100 anniversary!

• Equipaggiata con il raro e ricercato motore Mille Miglia

• Ancora con il suo motore originale

• Restauro durato tre anni, effettuato da specialisti Abarth a Torino

• Una delle auto più iconiche prodotte dalla Zagato

Basata sul telaio dell'umile Fiat 600, l'Abarth 750 Zagato è uno degli esempi più interessanti e apprezzati di vettura prodotta in piccolissima serie da artigiani specializzati italiani. Una gioia da guidare e da possedere, che permette l'accesso a molteplici gare ed eventi in tutto il mondo.

L'abbinamento tra Abarth e Zagato può essere facilmente definito come una vera sfida tra giganti. Il genio di Carlo Abarth nel trasformare i motori di piccola cilindrata prodotti dalla Fiat in veri e propri razzi è noto, così come lo è la capacità di Zagato di creare una carrozzeria ultra leggera e dall'aspetto splendido. Forse una delle serie più famose e interessanti di autovetture prodotte da questi due nomi leggendari, la GT da 750 cc è stata una delle auto più competitive durante le gare che ha disputato in tutta Europa.

Questo desiderabile esemplare del 1959, è equipaggiato con il raro e ricercato motore Mille Miglia, montato direttamente in fabbrica, con albero motore alleggerito. Con una storia conosciuta sin dal 1977, si ritiene che questa Abarth abbia corso all’epoca, da nuova, negli Stati Uniti. Secondo il documento di immatricolazione americano che l’accompagna, il primo proprietario conosciuto è il signor Huges Vincent di New York, che in seguito ha venduto la 750 ad Alan Grossman di Willits, in California, che, tenne l'auto fino al 2014, quando l’ha ceduta ad un collezionista Olandese.

Acquistata dal conferente nel 2015, il famoso esperto italiano di Abarth Luciano Bertolero, la vettura è stata sottoposta ad un restauro completo, realizzato da esperti e professionisti di Torino, utilizzando solo ricambi originali. Viene qui presentata in condizioni da concorso e viene fornita con tutti i documenti che ne riassumono la storia, incluso il menzionato libretto Americano, foto e documenti del restauro ed un certificato di autenticità rilasciato da Abarth Classiche.

L’offerta di questa 750 Abarth Zagato è un'entusiasmante opportunità per acquisire un pezzo di storia Zagato, proprio nell’anno del 100° anniversario della storica carrozzeria!



Suggested lots

29 August - 1 September 2019

Auburn Fall

Auburn Auction Park, Auburn, Indiana

RM | AUCTIONS

20 - 21 September 2019

The Sáragga Collection

Monteira, Portugal

RM | SOTHEBY'S