Lot Number
111
language

1958 Cadillac Eldorado Biarritz

Sold For €67,850

Inclusive of applicable buyer's fee.

RM | Sotheby's - VILLA ERBA 25 MAY 2019


Chassis No.
Body No.
58E017174
308
  • One of only 815 produced for the 1958 model year
  • Single ownership since 1982 and used sparingly since
  • Finished in striking black over red leather interior
  • One of only 815 produced for the 1958 model year
  • Single ownership since 1982 and used sparingly since
  • Finished in striking black over red leather interior

Like its sisters, the Buick Skylark and the Oldsmobile Fiesta, the first Eldorado was shown to the public at GM’s Motorama in 1953 as a limited-production convertible available in small numbers at a high price. Cadillac renamed the Eldorado Convertible the Biarritz to differentiate it from the new Seville 2-door hardtop coupe introduced in 1956. For 1958, Eldorados, along with all Cadillacs, received an annual facelift, complete with the new quad headlamp setup appearing on virtually all makes for the model year.

Bumpers were revised and the rubber ‘Dagmars’ were less pronounced and set lower against the parking lamps. The grille was stretched nearly full-width and made up of dozens of round points. Eldorados received a strip of stainless-steel running from the headlight trim rings back to the midpoint of the car along with lower rear quarter panels covered in stainless steel. Standard on Eldorado was Cadillac’s 335 bhp 365-cu. in. V-8 engine equipped with three Rochester two-barrel carburettors and backed by a Hydra-Matic automatic transmission.

General Motors celebrated its 50th Anniversary in 1958 and Cadillac built its two-millionth car. Just 815 Eldorado Biarritz Convertibles at a cost of $7,410 (before options) were built during the year, adding to their desirability today among collectors.

This car was purchased by the consignor from Jerome Tain of Tarzana, California, in 1982. During Tain’s ownership, the car remained in storage in California for 20 years. A copy of Tain’s 1982 California registration is included. Upon purchase by the consignor, it was imported to Germany and has been driven just 5,500 km since that time. While in his possession, the consignor rebuilt the brakes and restored the electric motor for the convertible top.

Presently finished in Black over red leather, Cadillac factory build records show that this Biarritz was built on 26 November 1957, finished in Gleneagles Green over Green Cape Buffalo leather and was equipped with the optional Autronic Eye, E-Z-Eye Glass in addition to the all the standard Cadillac features – power steering, brakes, windows, seat and top; radio with rear seat speaker; leather upholstery; and Sabre wheels.

Seldom seen in Europe, a 1958 Eldorado Biarritz is perhaps the perfect car for the enthusiast looking to indulge in 1950s Americana.

• Uno dei soli 815 esemplari prodotti per il model year 1958

• Un solo proprietario dal 1982, con un utilizzo molto sporadico

• Verniciata di colore nero con interni in pelle rossa

Come le sue sorelle, Buick Skylark e Oldsmobile Fiesta, la prima Eldorado fu presentata al pubblico nel corso del Motorama della General Motors del 1953 come vettura cabriolet, di produzione limitata, disponibile in piccole quantità ad un prezzo elevato. Cadillac aveva ribattezzato Eldorado Cabriolet la Biarritz, per differenziarla dalla nuova coupé 2 porte “Siviglia” introdotta sul mercato nel 1956. Per il 1958, l’Eldorado, così come tutte le altre Cadillac, è stata rivista nella forma di molti dettagli di carrozzeria, e, con la nuova configurazione, ha adottato il muso a 4 fari che caratterizza il Model Year 1958 di quasi tutti i produttori Americani.

Per il 1958 i paraurti sono stati rivisti, le ogive in gomma rese meno pronunciate e la struttura di supporto che si abbassava verso le luci di posizione. La griglia anteriore, caratterizzata da decine di punti rotondi, è stata contemporaneamente ingrandita fino ad arrivare a coprire quasi tutta la larghezza del muso. Le Eldorado, inoltre, hanno ricevuto un profilo in acciaio inossidabile che parte dalle cornici dei fari anteriori e si allunga verso la fiancata attraversandola per la metà anteriore, prima di terminare sui pannelli posteriori centrali, rivestiti in acciaio inossidabile. Di serie sulla Eldorado, il motore V-8 Cadillac 365-cu. in. da 335 CV, dotato di tre carburatori Rochester a doppio corpo, a cui è abbinato il cambio automatico Hydra-Matic.

La General Motors ha celebrato il suo 50° anniversario proprio nel 1958, quando Cadillac ha costruito la sua due-milionesima auto. Solo 815 Eldorado Biarritz Cabriolet sono state prodotte come model year 1958, vendute al costo di $ 7.410 (prima delle opzioni); questo, oggi, le rende ancora più desiderabili ed ambite agli occhi dei collezionisti.

La vettura offerta è stata acquistata dal venditore nel 1982, comprata da tal Jerome Tain di Tarzana, in California. È stato durante la proprietà di Tain che l'auto è rimasta in deposito, sempre in California, per 20 anni. Una copia dell’immatricolazione della vettura a nome di Tain nel 1982, in California, è inclusa nella vendita. Al momento dell'acquisto da parte del venditore, la vettura è stata importata in Germania e, da allora, ha percorso solo 5.500 km. Durante quest’ultima proprietà, l’impianto frenante è stato completamente revisionato ed è stato restaurato il motorino elettrico che aziona la capote.

Attualmente verniciata in colore nero con interni in pelle rossa, questa Biarritz, come risulta dalle schede di produzione, è nata il 26 Novembre del 1957, verniciata di colore Gleneagles Green su interni in pelle Buffalo Green Cape, equipaggiata con l'Autronic Eye e l’E-Z-Eye Glass disponibili a richiesta. A questi, ovviamente, si aggiungono le dotazioni standard della Cadillac: servosterzo, servofreno, vetri elettrici, sedili e tutto apribile comandati elettricamente, radio con altoparlante posteriore, rivestimenti in pelle e ruote Sabre.

Una vettura rara in Europa, l’Eldorado Biarritz del 1958 è, molto probabilmente, l'auto più perfetta per gli appassionati delle vetture americane degli anni '50.



Suggested lots

30 November 2019

Abu Dhabi

Yas Marina Circuit, Yas Island, Abu Dhabi, United Arab Emirates

RM | SOTHEBY'S

16 - 17 January 2020

Arizona

Arizona Biltmore Resort & Spa, Phoenix, Arizona

RM | SOTHEBY'S