Lot Number
118
language

1957 Gilera 500 4-Cilindri

€380,000 - €450,000

RM | Sotheby's - VILLA ERBA 27 MAY 2017 - Moto-Icons: From Café Racer to the Superbike


Frame No.
Engine No.
15
15

Documents: Bill of Sale

  • The ultimate racing bike of the Golden Era
  • The ultimate racing bike of the Golden Era
Please note that this lot is sold on a Bill of Sale.

Gilera’s return to the 500-cc GP scene was aided by famous rider Geoff Duke, himself a six-time world champion. Not content with retirement, Duke pleaded with Gilera for three Works 500 GP four-cylinder motorcycles, including the machine offered here. This was the birth of the Scuderia Duke.

Unfortunately for riders Derek Minter and John Hartle, the Gilera had not substantially evolved for six years. At the first grand prix in Hockenheim, the Gileras were outclassed not only by the Honda four-cylinder and the two-cylinder Bianchi, but also by Mike Hailwood’s four-cylinder MV. John Hartle did give Gilera a GP win in the 350-cc race at the Dutch TT, but it was only due to the retirement of Hailwood, whose engine blew up in the second round.

After the end of Scuderia Duke in 1965, frame number 15 was, according to the consignor, owned for a time by Piero Lardi before being sold into the collection of Arigo Manar and Vittorio Martello in 1982. Used in 2000 by Sante Trioschi, the bike was most recently restarted in 2014 on the Paul Ricard circuit for the Sunday Ride Classic. One of the finest historic motorcycles available, the opportunity to own a Gilera ridden by racing legends does not come around often and should not be overlooked.

• L'ultima motocicletta da corsa di un periodo mitico

Il ritorno della Gilera sulla scena della GP 500, è stato aiutato dal celebre pilota Geoff Duke, sei volte Campione del Mondo. Non contento della pensione, Duke si rivolse alla Gilera domandando tre motociclette ufficiali 500 GP, a quattro cilindri, tra cui la moto offerta qui. Questa è stata la nascita del Scuderia Duke.

Purtroppo per i piloti Derek Minter e John Hartle, la Gilera non si era sostanzialmente evoluta negli ultimi sei anni. Al primo Gran Premio di Hockenheim, le Gilera sono state superate non solo dalle quattro cilindri Honda e dai bicilindrici Bianchi, ma anche da Mike Hailwood con la MV a quattro cilindri. John Hartle ha dato alla Gilera una vittoria in un GP, nella gara delle 350 cc al Dutch TT, ma è una vittoria dovuta solo al ritiro di Hailwood, il cui motore è esploso nella seconda gara.

Alla chiusura della Scuderia Duke nel 1965, il numero di telaio 15 è stato, secondo quanto dichiarato dal venditore, di proprietà di Piero Lardi prima di essere venduto, nel 1982, ed entrare nella collezione di Arigo Manar e Vittorio Martello. La moto, nel 2000, è stata usata da Sante Troschi e, nel 2014, è tornata in funzione sul circuito di Paul Ricard per la Sunday Ride Classic. Una delle migliori moto storiche disponibili, l'opportunità di possedere una Gilera guidata da leggende da corsa non capita spesso e non deve essere trascurata.


Addendum

Please note that contrary to the catalogue description, this Gilera was not formerly used by Scuderia Duke. It is believed to have been subsequently built from original factory parts, including the engine. Please contact an RM Sotheby’s specialist for further information.

Pregasi notare che, contrariamente a quanto riportato sul catalogo, questa Gilera non è stata ufficialmente utilzzata dalla scuderia Duke. Si ritiene essere stata costruita in seguito, motore compreso, utilizzando componenti originali. Si prega di contattare un responsabile della RM-Sotheby’s per qualsiasi informazione e chiarimento.


Suggested lots

16 - 17 January 2020

Arizona

Arizona Biltmore Resort & Spa, Phoenix, Arizona

RM | SOTHEBY'S

5 February 2020

Paris

Place Vauban, Paris, France

RM | SOTHEBY'S